Pittule alla pizzaiola - Cantine Menhir Salento - Vini del Salento

ita

Pittule alla pizzaiola

Pittule alla pizzaiola Ricetta del 5 febbraio 2015

Ingredienti: 

500 g di semola di grano duro

10 g di sale fino

acqua tiepida q.b.

10 g di lievito

10-15 pomodori secchi sott'olio ben sgocciolati

15 olive nere denocciolate

un cucchiaio di capperi

olio di semi pre frittura

Preparazione: 

Setacciare la farina e mescolare con il lievito, aggiungere il sale e l'acqua tiepida un po' per volta per impastare. Formare una palla omogenea dalla consistenza elastica e lasciar riposare in un luogo asciuttoe coperto da un canovaccio per circa due ore. Quando l'impasto sarà raddoppiato sminuzzare capperi e olive, tagliare a piccoli pezzi i pomodori secchi, ed aggiungere il tutto all'impasto. Impastare fino a rendere il composto omogeneo. Ricoprire l'impasto e far lievitare ancora finche raggiunga il doppio del suo volume. Scaldare una padella con abbondante olio e quando arriva intorno a 170° formare le pittule aiutandosi con dell'acqua sulle mani. Friggetele fino a quando risulteranno dorate e gonfie, appena pronte depositare su carta assorbente e salare leggermente. Servire calde. 

Ultime notizie

Notizia del 6 marzo 2015